Tags

, , , , , ,

La Bianca luminosa e sorridente era il colore più irriverente.
Vide Nero misterioso, di poche parole e assai ombroso.
La incuriosiva tutto quel buio e di non vedere quel colore se non nel suo tugurio.
Curiosa di scoprire qualcosa nelle tenebre, voleva render quel colore assai celebre.
Lui schivo e taciturno, Bianca aspettava sempre il suo turno.
Ma lui non la degnava di uno sguardo e lei non riusciva ad arrivare al suo traguardo.
Con pazienza e perseveranza ci riuscì con la sua costanza.
Scoprì che non tutto il Nero fa paura e scorse in lui un’apertura.
Il Nero non era quel che a molti appare ma era solo un colore da amare.
Un giorno lui le disse con aria cruccia e triste: “ho paura a farti vedere chi son io, oscuro è il mio paese natìo”
Lei sorridente rispose infine:” oh Nero io so chi sei tu per mille dozzine!
Cercavo di capire invano, che il nostro amore non è profano!
Ho placato ormai la mia curiosità, perché ho scoperto che tu di me fai parte già”

Advertisements