Tags

Era da tanto tempo che non ridevo così tanto. Ridere di pancia. Senza pensare a tante cose…con la mente libera. Mi ha fatto ridere una persona inaspettata. Breve e intensa. Lo scrivo per poterlo ricordare. Un giorno con troppe nuvole penserò al male allo stomaco che ho provato ridendo così tanto…mi viene in mente una canzone….a chi sorriderò se non a te…

Advertisements